When we talk about The Three Tenors we refer to a popular operatic singing group, consisting of Spaniards Plácido Domingo and José Carreras and the Italian Luciano Pavarotti.

Although classical artists usually perform in concert halls, the Tenors sold out a succession of stadium shows around the world throughout the 1990s. The trio began to collaborate with a performance at the ancient Baths of Caracalla in Rome, Italy on 7 July 1990. Zubin Mehta conducted the orchestra of Teatro dell'Opera di Roma. The recording of this debut concert became the best-selling classical album of all time and led to additional performances and live albums.

Their second televised performance was four years later at Dodger Stadium in Los Angeles, and it was viewed by 1.3 billion people. They last performed together at an arena in Columbus, Ohio on 28 September 2003.

The concerts were a huge commercial success, and were accompanied by a series of best-selling recordings, including Carreras-Domingo-Pavarotti: The Three Tenors In Concert (which holds the Guinness World Record for the best-selling classical music album).

The Three Tenors repertoire ranged from opera to Neapolitan songs and pop hits. The group's signature songs included "Nessun dorma" from Puccini's opera Turandot, usually sung by Pavarotti, and the Neapolitan song "O Sole Mio", which all three tenors typically sang together. 

Today Opera e Lirica, inspired by Pavarotti, Domingo and Carreras, gives people in Rome the opportunity to attend a Three Tenors concert performed by pretigious singers and artists coming from the most important theaters and Music Academies, such as Santa Cecilia Academy.

 

Quando si parla de I Tre Tenori, ci si riferisce a un celebre gruppo di cantanti lirici, composto dagli spagnoli Plácido Domingo e José Carreras e dall'italiano Luciano Pavarotti. 

Sebbene gli artisti di musica classica normalmente si esibiscano all'interno dei teatri, I Tre Tenori fecero il tutto esaurito in una serie di concerti negli stadi di tutto il mondo nel corso degli anni '90. Il trio diede inizio alla propria collaborazione con uno spettacolo all'interno delle antiche Terme di Caracalla a Roma, il 7 luglio 1990. Zubin Mehta diresse l'orchestra del Teatro dell'Opera di Roma. La registrazione del concerto di questo debutto divenne l'album di musica classica best seller per eccellenza e spinse il trio a indire nuove performance e registrazione di album live.

La seconda performance che andò in onda televisiva avvenne quattro anni dopo allo Stadio dei Dodger's a Los Angeles, e fu guardata da 1,3 miliardi di persone. L'ultima esibizione che i Tre Tenori fecero insieme fu all'interno di un'arena a Columbus, in Ohio, USA, il 28 settembre 2003.

I concerti ebbero un enorme successo commerciale e furono accompagnati da una serie di album best seller, tra cui Carreras-Domingo-Pavarotti: The Three Tenors in Concert (che detiene il Premio Guinnes dei Primati come album di musica classica più venduto).

Il repertorio dei Tre Tenori spaziava dall'opera alla canzone napoletana e ai successi di musica pop. Tra i cavalli di battaglia del gruppo vi erano "Nessun dorma" dall'opera Turandot di Puccini, solitamente cantato da Pavarotti e la canzone napoletana "O' Sole Mio" che i tre tenori usualmente cantavano insieme.

Oggi Opera e Lirica, ispirandosi a Pavarotti, Domingo e Carreras, offre al pubblico di Roma l'opportunità di assistere a un concerto de I Tre Tenori eseguito da artisti di fama internazionale e provenienti dai più importanti teatri e accademie di musica, come l'accademia del conservatorio Santa Cecilia.